Il poliambulatorio Polimedica di Melfi– nella rete dei GVM Point -  è un centro di riferimento per lo studio, la diagnosi e la cura delle patologie cardiache.
 
Il servizio di Diagnostica cardiologica avanzata del poliambulatorio si avvale infatti di tecnologie di ultima generazione e di professionisti dalla consolidata esperienza.
 “La prevenzione comincia con la visita cardiologica che comprende elettrocardiogramma ed ecocardiogramma. Quest’ultimo esame è finalizzato alla valutazione complessiva del funzionamento del cuore, misura il grado di contrattilità cardiaca– spiega il responsabile della Cardiologia, il dottor Guido Maria Giuseppe Lembo  - appura anomalie quali malfunzionamento delle valvole, presenza di trombi, alterazione delle fasi contrazione-rilasciamento o evidenzia un'infiammazione del cuore: tutte informazioni importanti che ci indirizzano nell'impostazione di un’adeguata terapia, o ci orientano nella scelta di ulteriori esami diagnostici”.
Il paziente in una sola giornata può ricevere un inquadramento clinico definito e dettagliato.
 
Fiore all’occhiello tra le prestazioni diagnostiche è l’ecocolordoppler transcranico, un esame piuttosto raro eseguito solo da centri altamente specializzati quali Polimedica, dove le liste di attesa sono praticamente nulle. Attraverso l’ecodoppler transcranico il cardiologo mappa la arteria cerebrale media e valuta l’eventuale passaggio di segnali microembolici, sia a riposo che dopo manovra di stimolazione. 
Questo esame è fondamentale per rintracciare il Pfo pervietà del forame ovale, un difetto anatomico del cuore, ancora poco conosciuto, che presenta un’apertura nel setto che separa i due atri (destro e sinistro).
 
In caso di aritmie cardiache, e quindi di pazienti con sbalzi anomali, si procede all’esecuzione dell’elettrocardiogramma dinamico secondo Holter: consiste nella registrazione, per 24 o 48 ore, dell’elettrocardiogramma con un registratore portatile applicato sul torace del paziente. Il test indaga la presenza di eventuali aritmie e/o di ischemia miocardica transitoria e inoltre è utile per verificare l'efficacia della terapia cardiologica.
 
Il GVM Point Polimedica di Melfi offre infine una assistenza sanitaria specialistica a 360 gradi in oltre 20 branche mediche, dando la possibilità ai pazienti di avere un filo diretto con gli specialisti delle strutture GVM Care & Research e di essere seguiti dagli stessi nel territorio di appartenenza.
 
Tutte le prestazioni di cardiologia ambulatoriale sono erogabili sia in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale, sia in regime privatistico.